Caurariello

"Caurariello" è una località sita sulle pendici del Somma, raggiungibile da via Palmentiello, a circa 440 m. slm. Al centro del terreno di proprietà dell'azienda vi è un rudere di un'antica casa rurale, dal quale si può ammirare uno splendido panorama che abbraccia un'ampio territorio, che va dal lembo occidentale dell'agro nocerino-sarnese, passando per la piana nolana, fino a Terra di Lavoro.

Il toponimo potrebbe nascere da un ipotetico calderaio, ma più semplicemente da qualche piccola caldera spenta o da tal Signore di Caurariello, come riferisce Carmine Raia del Casamale.

 

(Fonte: A. Di Mauro, 'A terra 'e zi' fattella. Ipotesi toponomastice per Somma Vesuviana,  Ripostes, Salerno, 2003)